via Trento e Trieste, 1 - 66017 Palena (CH)
Scrittori, Storici, Sceneggiatori, ...

 

Gerardo Vittoria
[Palena (CH) 1942]

Gerardo Vittoria

 

Biografia
Figlio di un impiegato comunale ha vissuto anni duri nel paese durante i quali però è stato attento a cogliere echi e sensazioni legati ad esperienze individuali.
Trasferitosi nel 1956 a Chieti è riuscito con grande volontà a diplomarsi Geometra: per molti anni è stato dipendente dell'Enel; la sua vocazione è sempre stata però la letteratura.
Le contingenze di vita hanno fatto desistere Gerardo Vittoria dall'idea di laurearsi; si è dedicato molto allo studio delle lettere e del latino, maturando una propria visione della civiltà classica al di fuori degli schemi scolastici.
I racconti raccolti nel volume "Aia Falchetta" sono ispirati ai ricordi della infanzia dello scrittore, la cui fantasia è sempre carica di una forte partecipazione umana rivolta particolarmente al mondo del paese nativo.
Egli immette nelle sue storie, quasi sempre prese dalla realtà, una strenua volontà di chiarezza, di partecipazione, sì che il lettore, entro i suoi libri, non si sente mai un escluso.
Circola nelle pagine di questo sensibile scrittore una pulita grazia, una fresca ventata di poesia entro moduli narrativi che oscillano in amabile rigore verista.
Le sue opere rivelano problematiche meramente letterarie e sono occasione di profonde riflessioni umane.

 

Opere
2000 - "Aia Falchetta" - Ed. Majell**

Aia Falchetta

 

**Volume consultabile nella biblioteca del Museo, opportunamente allestita.

 

Fonti
“Aia Falchetta” - Gerardo Vittoria**

**Volume consultabile nella biblioteca del Museo, opportunamente allestita.

Valid XHTML 1.0 Transitional