via Trento e Trieste, 1 - 66017 Palena (CH)

Per info sulle news contattare:

Associazione Culturale Palenese

Via Trento e Trieste, 1 - 66017 Palena (CH)

Tel. +39 328 3394163

email: info@associazioneculturalepalenese.com

 


News

 

10 gennaio 2015
Premio Cinematografico Palena 2015

Scarica il bando di concorso 2015
Scarica la scheda di partecipazione 2015 in italiano
Scarica la scheda di partecipazione 2015 in inglese

Obiettivi
Valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio cinematografico come forma espressiva particolarmente valida ed attuale per sviluppare i temi artistici ed antropologici radicati nel territorio, con particolare riferimento ai personaggi più illustri che hanno onorato Palena nel mondo della cultura e dello spettacolo: Ettore Maria Margadonna e Perry Como.
L’iniziativa è rivolta a forme di cinematografia atta a creare SET cinematografici nei diversi angoli più caratteristici del territorio.
Il luogo deve diventare uno studio cinematografico (all’interno o all’aperto) dove saranno girati cortometraggi o piccoli film aventi soggetti, situazioni, storie,che valorizzino gli angoli più caratteristici e reconditi del territorio.
Il cortometraggio ed il piccolo film di breve durata dovrà rispondere alle esigenze di crescita culturale e del potenziale creativo di giovani e meno giovani, senza limiti di età. E’ obbligatoria, all’interno della produzione, l’inserimento di una colonna sonora, al fine di onorare la figura di Perry Como.
I corti devono pervenire entro e non oltre il 30 giugno 2015.

 

23 gennaio 2013
Cari soci e simpatizzanti,
l’Associazione Culturale Palenese augurando Buon Anno, comunica che è aperta la campagna di tesseramento per l’anno 2013. Il vostro sostegno, come dimostrato in questi anni, è il perno fondamentale delle nostre attività, la vostra partecipazione è la gratificazione per il nostro impegno, il vostro sostegno rappresenta la fiducia per il nostro lavoro quotidiano.
Grazie alla vostra vicinanza, anche quest’anno saremo impegnati in diverse attività volte alla promozione e alla valorizzazione delle risorse culturali della nostra Regione, legate sia al circuito dell’associazione Culturale Palenese che alle altre meravigliose memorie storiche del nostro territorio.
In particolare, diventare socio dell’Associazione Culturale Palenese ti permetterà di:
- contribuire a tutelare, valorizzare e promuovere il circuito storico della nostra Palena e il patrimonio culturale dell’Abruzzo, attraverso il lavoro quotidiano e le attività dell'Associazione, come l'iniziativa rivolta a valorizzare la ricchezze storiche del nostro paese antico.
- Essere costantemente informato e aggiornato su tutti gli eventi, manifestazioni, iniziative e tanto altro ancora dell’Associazione Culturale Palenese.
Siamo convinti – e ancor di più in questi tempi difficili per buona parte della nostra Regione e per il patrimonio culturale nazionale - che sostenere la cultura sia un’azione decisiva per la crescita di una società che voglia definirsi “civile” e un elemento decisivo per la costruzione di un futuro sostenibile per tutti, soprattutto per la nostra gioventù diventare soci - come iscriverti:
Per diventare soci basterà compilare la domanda d'iscrizione ed inviarla via e-mail al seguente indirizzo: info@associazioneculturalepalenese.com
Potrai iscriverti e/o rinnovare la tua preziosa partecipazione effettuando il versamento a mezzo
c/c Postale nr. 26469627

IBAN IT90 G076 0115 5000 0002 6469 627
intestato a: Associazione Culturale Palenese
Via Trento e Trieste 1 - 66017 Palena (Ch)

oppure effettuando il versamento della quota annuale, direttamente a Riccardo Como.
Verrà consegnata la card nominativa .
- Quota associativa annuale “Associazione Culturale Palenese ” € 10,00

Scarica il modulo di adesione all'associazione

 

22 gennaio 2013
Premio Cinematografico Palena 2013

Scarica il bando di concorso 2013
Scarica la scheda di partecipazione 2013 in italiano
Scarica la scheda di partecipazione 2013 in inglese

Obiettivi
Valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio cinematografico come forma espressiva particolarmente valida ed attuale per sviluppare i temi artistici ed antropologici radicati nel territorio, con particolare riferimento ai personaggi più illustri che hanno onorato Palena nel mondo della cultura e dello spettacolo: Ettore Maria Margadonna e Perry Como.
L’iniziativa è rivolta a forme di cinematografia atta a creare SET cinematografici nei diversi angoli più caratteristici del territorio.
Il luogo deve diventare uno studio cinematografico (all’interno o all’aperto) dove saranno girati cortometraggi o piccoli film aventi soggetti, situazioni, storie,che valorizzino gli angoli più caratteristici e reconditi del territorio.
Il cortometraggio ed il piccolo film di breve durata dovrà rispondere alle esigenze di crescita culturale e del potenziale creativo di giovani e meno giovani, senza limiti di età. E’ obbligatoria, all’interno della produzione, l’inserimento di una colonna sonora, al fine di onorare la figura di Perry Como.
I corti devono pervenire entro e non oltre il 30 giugno 2013.

 

09 ottobre 2012
Minervino Murge nei secoli XVI e XVII: percorsi storici - III convegno storico

Il III convegno storico Minervino Murge nei secoli XVI e XVII vedrà la partecipazione del Dott. Ugo Carozza il cui intervento come relatore tratterà dei rapporti tra i pastori abruzzesi transumanti e la comunità di Minervino Murge, con particolare attenzione ai pastori palenesi.

Visualizza il programma

 

02 gennaio 2011
Premio Cinematografico Palena 2011

Scarica il bando di concorso 2011
Scarica la scheda di partecipazione 2011

Obiettivi
Valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio cinematografico come forma espressiva particolarmente valida ed attuale per sviluppare i temi artistici ed antropologici radicati nel territorio, con particolare riferimento ai personaggi più illustri che hanno onorato Palena nel mondo della cultura e dello spettacolo: Ettore Maria Margadonna e Perry Como.
L’iniziativa è rivolta a forme di cinematografia atta a creare SET cinematografici nei diversi angoli più caratteristici del territorio.
Il luogo deve diventare uno studio cinematografico (all’interno o all’aperto) dove saranno girati cortometraggi o piccoli film aventi soggetti, situazioni, storie,che valorizzino gli angoli più caratteristici e reconditi del territorio.
Il cortometraggio ed il piccolo film di breve durata dovrà rispondere alle esigenze di crescita culturale e del potenziale creativo di giovani e meno giovani, senza limiti di età. E’ obbligatoria, all’interno della produzione, l’inserimento di una colonna sonora, al fine di onorare la figura di Perry Como.
I corti devono pervenire entro e non oltre il 30 giugno 2011.

 

02 luglio 2010
Da una nota di Giovanni Scarpelli.
la campana Maggiore della Chiesa di S. Maria della Neve (SS. del Rosario) di Palena.
Un fonditore di campane di Castel di Sangro. - Il carissimo amico Francesco Verlengia, frugando fra i suoi appunti d'arte, di cui è largo nelle sue modeste peregrinazioni per l'Abruzzo, ha scelto i nomi di alcuni artisti nostrani sconosciuti e li ha presentati ai lettori della Rivista Abruzzese, diretta dall'altro nostro indimenticabile amico, prof. Giacinto Pannella.
Il Verlengia dalla seguente iscrizione in giro della parte superiore della campana maggiore della chiesa di Santa Maria della Neve in Palena:

  • A FVLGVRE ET TEMPESTATE ET AB
    OMNI MALO LIBERA NOS VIRGO MARIA
    D. HECTORE TAVANO ARCHIPRISE.
    ADARIO DI PAVLO
    ANTFULVIO ET OVIDIO CAPANA P
    PETRVS ANTONIVS CAVTVS CASTRI
    SANGRI F. A. D. MDLXXXXVI

ha ricavata l'esatta notizia che maestro Pietrantonio Cauto di Castel di Sangro nel 1596 fuse la detta campana, essendo arciprete D. Ettore Tavano e procuratori Addario Di Paolo, Antonfulvio e Ovidio Campana.
Il Verlengia non trascura di rilevare che la campana, di mediocre grandezza, reca intorno ripetutamente uno stemma e nella parte superiore finissimi bassorilievi con centauri e corone che fanno pensare alle migliori decorazioni di campane fiorentine di scuola Donatellesca. E conchiude ch'essa può reputarsi una delle migliori campane abruzzesi per gusto d'arte se non per grandezza di forma.

 

06 aprile 2010
Aggiunta dei contenuti di Francesco Muscente nella sezione Pittori

 

03 gennaio 2010
Premio Cinematografico Palena 2010

Scarica il bando di concorso 2010
Scarica la scheda di partecipazione 2010

Obiettivi
Valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio cinematografico come forma espressiva particolarmente valida ed attuale per sviluppare i temi artistici ed antropologici radicati nel territorio, con particolare riferimento ai personaggi più illustri che hanno onorato Palena nel mondo della cultura e dello spettacolo: Ettore Maria Margadonna e Perry Como.
L’iniziativa è rivolta a forme di cinematografia atta a creare SET cinematografici nei diversi angoli più caratteristici del territorio.
Il luogo deve diventare uno studio cinematografico (all’interno o all’aperto) dove saranno girati cortometraggi o piccoli film aventi soggetti, situazioni, storie,che valorizzino gli angoli più caratteristici e reconditi del territorio.
Il cortometraggio ed il piccolo film di breve durata dovrà rispondere alle esigenze di crescita culturale e del potenziale creativo di giovani e meno giovani, senza limiti di età. E’ obbligatoria, all’interno della produzione, l’inserimento di una colonna sonora, al fine di onorare la figura di Perry Como

 

03 gennaio 2010
Aggiunta dei contenuti di Giandomenico Scarpelli nella sezione Scrittori
Aggiunta dei contenuti di Carlo Filippo Mascetta nella sezione Scrittori
Aggiunta dei contenuti di Luigi Chiaverini nella sezione Medici

 

05 ottobre 2009
Aggiunta dei contenuti di Claudio Parente nella sezione Musicisti

 

10 agosto 2009

Premio Cinematografico Palena 2009 - I vincitori

Categoria "miglior corto"

"Il cappellino"
di Giuseppe M. Albano
Bernalda (MT)

Categoria "migliore regia"

"La culpa de otro"
di Ivan Ruiz Flores
Madrid (Spagna)

Categoria "migliore sceneggiatura"

"Io parlo"
di Marco Gianfreda
Roma

Categoria "migliore colonna sonora"

"Il buio"
di Alessandro Riccardi
Frosinone

 

10 agosto 2009
Elenco programmazione al pubblico

I giorno

"La culpa de otro"
di Ivan Ruiz Flores
Madrid (Spagna)

"Dietro le cose"
di Antonello Novellino
Madrid (Spagna)

"Meglio lavorare..."
di Stefano Terenziani
Parma

"Cosi duci"
di Ruggero Di Maggio
Palermo

"Janis dorme ancora"
di Stefano Cominale
S. Arpino (CE)

"J"
di Giovanni Mazzitelli
Portici (NA)

"Il bambino"
di Andrea D'Emilio
Roma

"Fuera 2008"
di Edda Valentini
Rimini

"Il buio"
di Alessandro Riccardi
Frosinone

 

II giorno

"L'aspirante"
di Emanuele Michetti
Roma

"Guerra" (fuori concorso)
di Antonello Novellino
Madrid (Spagna)

"Extraterrestre"
di Matteo Merli
Mirandola (MO)

"Giacomo"
di Massimiliano Cocetti
Arluno (MI)

"Fenicotteri"
di V. Malorni e S. Salvemini
Giovinazzo (BA)

"Ordalia"
di Marco Bonfanti
Gorgonzola (MI)

"Cemento"
di Sebastiano Melloni
Milano

"Il cappellino"
di Giuseppe M. Albano
Bernalda (MT)

"Il buio"
di Alessandro Riccardi
Frosinone

 

III giorno

"E per sempre" (fuori concorso)
di Nicola Di Fiore
Roma

"Mater matuta"
di Nicola Di Fiore
Roma

"Notte senza sole"
di Giovanni Carta
Roma

"Pick pack western"
di Paolo Santangelo
Sesto F. (FI)

"Per così poco"
di Fabrizio Eleuterio
Spoltore (PE)

"Il mio sogno nel cassetto"
di Salvatore Tuccio
Linosa (AG)

"Una nuova stella"
di Lucia Paterra
Toronto (Canada)

 

VI giorno

"Il mio nome non è importante"
di Emanuele Pisano
Scordia (CT)

"Con te sì" (fuori concorso)
di Nicola Di Fiore
Roma

"Noia omicida"
di Costantino Mazzanobile
Cagliari

"Io parlo"
di Marco Gianfreda
Roma

"Apparenze"
di Jole Masucci
Napoli

"Se ci dobbiamo andare andiamoci"
di Vito Palmieri
Bologna

"La posta in gioco"
di Francesco Satta
Bologna

"15 secondi"
di Gianluca Petrazzi
Roma

"Iride"
di Valerio Desirò
Roma

"Air crash" (fuori concorso)
di Costantino Mazzanobile
Cagliari

"Serenata"
di Lucia Paterra
Toronto (Canada)

 

09 giugno 2009
Aggiunta dei contenuti di Lucia Paterra in Donne artiste palenesi nella sezione Pittori

 

17 aprile 2009
Premio Cinematografico Palena 2009

Scarica il bando di concorso 2009
Scarica la scheda di partecipazione 2009

Obiettivi
Valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio cinematografico come forma espressiva particolarmente valida ed attuale per sviluppare i temi artistici ed antropologici radicati nel territorio, con particolare riferimento ai personaggi più illustri che hanno onorato Palena nel mondo della cultura e dello spettacolo: Ettore Maria Margadonna e Perry Como.
L’iniziativa è rivolta a forme di cinematografia atta a creare SET cinematografici nei diversi angoli più caratteristici del territorio.
Il luogo deve diventare uno studio cinematografico (all’interno o all’aperto) dove saranno girati cortometraggi o piccoli film aventi soggetti, situazioni, storie,che valorizzino gli angoli più caratteristici e reconditi del territorio.
Il cortometraggio ed il piccolo film di breve durata dovrà rispondere alle esigenze di crescita culturale e del potenziale creativo di giovani e meno giovani, senza limiti di età. E’ obbligatoria, all’interno della produzione, l’inserimento di una colonna sonora, al fine di onorare la figura di Perry Como

 

05 aprile 2009
Aggiunta dei contenuti di Rosa Del Bene e Maria Rattenni in Medaglie al valore nella sezione Medici, Filosofi, uomini illustri, di cultura, di fede

 

02 dicembre 2008
Aggiunta delle donne artiste palenesi 

 

09 ottobre 2008

Dalla lettera di Claudio Como, fratello del pittore Alessandro Como, pervenuta all'Associazione Culturale Palenese:

Sono venuto a conoscenza e ne ho preso visione, della recente iniziativa di voler annoverare mio fratello Sandro tra i "Pittori Palenesi" ai quali il vostro sito ha voluto dedicare una sezione artistica. Desidero ringraziarvi di cuore per la sensibilità dimostrata e per la manifestazione di affetto che, fuori da ogni dubbio, avete voluto confermare nei confronti di Sandro. Con l'occasione, sfogliando il sito, ho potuto anche apprezzare l'impegno profuso dall'Associazione e i lusinghieri obiettivi perseguiti a favore di Palena e dei Palenesi. Mi è gradito, pertanto, complimentarmi con voi tutti per quello che state facendo. Un forte abbraccio e, per rubare una locuzione latina a voi cara, "Ad maiora semper", "Viva Palena".
Claudio Como

 

27 settembre 2008
Aggiunta del pittore Alessandro Como

Aggiunta della foto di Beata Florisenda